Storia, ironia, disillusione, una proverbiale delicatezza e un disarmante senso del sacro.
Chi ama Roma raccontata al Cinema (con la C maiuscola), non può non amare il lavoro di Luigi Magni.
Risparmiando le mie inutili valutazioni tecniche, delego il doveroso omaggio di kedos alle mie personali esperienze relative a cinque film che, a mio modestissimo avviso, rappresentano la…